in

Banda di ucraini tenta di molestare una giovane

   Intenta a parlare con due colleghi di lavoro in viale America, la vittima, di professione operatore ecologico, si e’ accorta della presenza di un giovane che, poco distante, la guardava con insistenza. Quest’ultimo insieme ad altri due ragazzi, dopo essersi avvicinato alla stessa, ha iniziato a palpeggiarla sul gluteo.

Alla reazione della ragazza aiutata dai suoi colleghi, i tre si sono allontanati ma uno di loro, continuando a fissare la ragazza, ha iniziato a toccarsi nelle parti intime.

La giovane donna ha cosi’ telefonato al 113 e quando sono arrivati gli agenti della Polizia di Stato, la ragazza ha indicato loro i giovani ancora fermi alla fermata del bus. Gli autori dei fatti descritti, identificati per Z.I. di 24 anni e P.R. di 23 anni, entrambi ucraini, sono stati accompagnati presso il commissariato San Paolo dagli agenti del Reparto Volanti intervenuti.

Il primo e’ stato arrestato per il reato di violenza sessuale mentre il secondo e’ stato denunciato per atti osceni in luogo pubblico. (Dire)

http://www.romadailynews.it/

Волинські заробітчани в Італії зібрали кошти на авто для АТО

Книги Андрія Куркова на римській ярмарці інтелекту