in

Messaggio di Matteo Cazzulani (PD) in occasione della Festa dell’Indipendenza ucraina

   Matteo Cazzulani, responsabile per i rapporti del PD metropolitano milanese con i Partiti democratici e progressisti nel Mondo e con l’Ucraina, ha salutato il popolo ucraino e gli ucraini della diaspora residenti in Italia e nell’area metropolitana di Milano in occasione della Festa della Bandiera Ucraina e della Festa dell’Indipendenza ucraina.

Cazzulani ha sottolineato come l’Ucraina, dopo l’indipendenza, abbia vissuto crisi politiche e pressioni geopolitiche che hanno messo a serio repentaglio sia la sicurezza nazionale ucraina, che l’integrità territoriale del Paese, come dimostrano i recenti fatti nel Donbas.

“L’Ucraina è parte dell’Europa per ragioni storiche, culturali e sociali -ha dichiarato Cazzulani- L’Ucraina è anche un Paese non-UE che, come dimostra anche la numerosa diaspora Ucraina che vive in Italia, condivide i valori fondanti dell’Europa: Democrazia, Diritti Umani, Libertà e progresso”.

“Come dichiarato dal Premier Matteo Renzi e dal Presidente dei Socialisti e Democratici europei Gianni Pittella -ha aggiunto Cazzulani- l’Ucraina ha il diritto sia a mantenere la sua integrità territoriale, che a vivere in pace assieme alla grande famiglia europea”.

Mauro Voerzio: “Difendo la verità sull’Ucraina nonostante le minacce”

Gli ucraini 4A Games si trasferiscono a Malta