in

Il video appello dell’Ambasciatore ucraino agli italiani

   Egregi rappresentanti delle autorità italiane, esponenti della cultura, cittadini italiani, cari amici! Mi rivolgo a voi perché contro il mio Paese si è fatto un vero e proprio atto di aggressione da parte della Federazione Russa.

È incredibile che nel 21esimo secolo la Russia – il Paese che pretende di appartenere alla grande famiglia politica europea – si permetta di compostarsi cosi e di violare tutti i principi fondamentali del diritto internazionale, in particolare l’inviolabilità territoriale e la sovranità di un altro paese.

Vorrei esprimere la mia più viva gratitudine per la posizione dell’Italia, la quale con le principali organizzazioni internazionali, in particolare il Consiglio di sicurezza dell’ONU e l’Unione Europea, ha confermato il suo pieno sostegno alla sovranità ed integrità territoriale dell’Ucraina.

Devo sottolineare che anche in Russia non tutti sono d’accordo con la politica realizzata dalle autorità russe nei confronti dell’Ucraina. 

Mi rivolgo a tutti voi, nostri amici italiani, con un appello affinché utilizziate tutti i mezzi possibili per esprimere la vostra ferma posizione a sostegno del popolo ucraino e il suo governo legittimo. Tale atto di aggressione deve essere condannato e l’Italia può dimostrare che non tollererà mai la violazione dei principi democratici fondamentali.

Non tacete! La vostra voce deve essere sentita!

 

 

Голова УГКЦ молитиметься з українцями у Римі (16.03.14 АНОНС)

Українська книжка вперше отримала престижну нагороду в Італії